India fai da te in 3 settimane

Magica India, India spirituale, affascinante India. Sono le tre classiche frasi che troverai nei cataloghi delle agenzie di viaggio di tutto il mondo. E anche se gli anni settanta sono ormai lontani, il richiamo dell’India prima o poi attirerà anche te: colpa dell’aroma delle spezie, del calore del chai, dei colori rutilanti e dei mercati pieni di vita…

Così ci siamo organizzati con guide corpose e lunghe letture di articoli e resoconti online, ed eccoci nella nostra India: un caos, senza mezzi termini.

Vuoi che abbiamo scelto di esplorarla da soli, zaini in spalla, niente driver ma autobus notturni e treni a lunghissima percorrenza. Diciamo che la nostra prima esperienza indiana è stata quantomeno rocambolesca… e stancante!

Eppure ancora oggi i ricordi di questo subcontinente troppo incasinato, troppo pieno, troppo stretto ci colgono di sorpresa, e sono diventati come una pietra di paragone per altre esperienze di viaggio – o per le idee che ci passano per la testa.

Tutto questo per dire che… non importa come senti di volerlo fare, ma un viaggio in India va fatto.

Viaggio in India, 13 cose che devi sapere

Da dove cominciare

Si comincia dalle basi, ovviamente. E le basi di un viaggio in India sono i tuk tuk, le mucche, il Taj Mahal e la cucina piccantissima. Scherzi a parte, abbiamo raccolto un po’ di informazioni con le quali iniziare a entrare nella più genuina atmosfera indiana.

Quello che devi sapere prima del tuo viaggio in India >

India davvero fai da te: un itinerario di 3 settimane

Come organizzarsi

Puoi farti le mete classiche e tornare a casa, oppure rimbalzare da una parte all’altra seguendo quello che ti dice il cuore… o il prossimo irresistibile profumo di curry. Non c’è un solo modo per visitare l’India: ce ne sono migliaia. Questo è l’itinerario di 3 settimane che abbiamo progettato.

Come passare tre settimane in India, e dove andare >

i sei sensi dell'India

Sensi all’erta!

Non pensare di cavartela con uno o due sensi (stai pensando ai profumi della cucina e ai colori delle sari delle donne, vero?): l’India metterà alla prova, sedurrà, provocherà tutti i tuoi cinque sensi… e anche un sesto, tanto è il bombardamento di sensazioni al quale ti sottoporrà in ogni momento della giornata.

I sei sensi dell’india >

Jaisalmer e il deserto del Thar

Il deserto

Un Rajasthan diverso. Ci siamo spinti a ovest verso il confine con il Pakistan per esplorare la città d’oro, Jaisalmer, dalla quale le carovane di cammello partono verso il deserto. Da storia e cultura si passa all’esperienza: dal caos umano, al silenzio del deserto di notte.

Jaisalmer e il deserto del Thar a dorso di cammello >

Accetta: succederanno cose belle a Jodhpur

Esperienze

In India ti stancherai, ti esaurirai. Ma conviene sempre tenere gli occhi aperti per le esperienze, che possono nascere nelle situazioni più inaspettate: per le proposte di persone più o meno stravaganti. Ti raccontiamo uno dei momenti più belli che abbiamo vissuto in India.

Il futuro dei ragazzi indiani, a Jodhpur >

Chai: il rimedio indiano contro tutti i mali

Ci beviamo una chai?

Lo scrivo al femminile perché sto leggendo Shantaram, e lui ne parla al femminile. Se ti abbiamo fatto venire voglia di India, mettiti tranquillo, con la guida davanti, e preparati un chai mentre studi il tuo percorso: in attesa di sperimentarne il vero sapore!

Noi l’abbiamo attraversato a piedi >