Una passione nata da una necessità: vivere la montagna a 360° in tutte le sue stagioni.

Lo scialpinismo per me è questo, è stare all’aria aperta con i miei compagni d’avventura, è fatica e sudore, è conquistarsi la cima con le proprie gambe, è posti incantevoli da visitare, da vivere. E’ tracciare pendii immacolati senza lasciare altra traccia al di fuori di quella degli sci.

E’ semplicemente, magnificamente, La Montagna d’inverno.

Con me (quasi) sempre Davide con le sue fidate ciaspole a dimostrazione che la montagna è per tutti, o almeno per tutti quelli che hanno voglia di fare fatica.

Quelle che seguono non saranno relazioni dettagliate delle gite, non ho le competenze, ma solo qualche spunto per insolite avventure con gli sci ai piedi.

Scialpinismo sull’Etna: benvenuti alle porte dell’Inferno

Cammino, respiro, gli occhi mi bruciano. "Ma poi ch'i' fui al piè d'un colle giunto, là dove terminava quella valle che m'avea di paura il cor compunto, guardai in alto... allor fu la paura un poco queta" Benvenuti alle porte dell'inferno. Il whatsapp di un amico non lasciava scelta: "ragazzi ci sono voli Venezia-Catania

Di |2020-05-03T16:16:51+00:00Febbraio 17th, 2020|Categorie: Montagna, Viaggi|Tag: , , , , |
Torna in cima